Corsa Campestre Irene

24 Gennaio Semifinale Comunale Corsa Campestre – Piazza di Siena

La semifinale della corsa campestre del 24 gennaio 2012 per me è stata una gara molto difficile…

Quando sono arrivata ho visto subito “il percorso”:  dovevamo fare due giri di campo di Piazza di Siena per un totale di 1000 metri.

Ho iniziato il riscaldamento facendo esercizi di corsa e stretching.

Il mio gruppo della categoria “ragazze” doveva partire per primo, però prima di portarci alla partenza la Banda delle Fiamme Gialle ha suonato il nostro inno “Fratelli d’Italia”.

Io mi sentivo molto agitata, sapevo che ero lì per divertirmi, ma avevo paura per la gara… quando ci hanno indirizzato alla partenza ho pensato: “come va, và…”

Il percorso è stato molto faticoso, nonostante ciò sono arrivata al traguardo, mettendocela tutta; ne sono rimasta molto soddisfatta, alla fine l’importante è divertirsi e soprattutto partecipare.

Al traguardo sono arrivata 61° ma sono stata fiera di me… .

Irene Capparella -   Classe seconda media

 

Complimenti dai tuoi insegnanti...... continua così! 



Gara di Judo alunno Di Bartolomeo









Domenica 4 Dicembre


al Palazzetto dello sport di Tivoli

Federico Di Bartolomeo


della classe terza media

si è aggiudicato il primo posto della gara Nazionale di Judo

categoria 60 Kg esordienti B
                                            Complimenti da tutti gli Insegnanti!!!!





Concorso Talassemia

Anno scolastico 2010/11, sedicesima edizione del concorso promosso  dall' A.N.M.I. Onlus (Associazione Nazionale per la lotta contro le Microcitemie in Italia). avente come tema "La prevenzione della Talassemia". L'adesione al concorso prevedeva l'ideazione e produzione di un elaborato "con qualunque tecnica di espressione artistica o multimediale" che utilizzasse nel testo "le lingue straniere studiate durante ll'anno scolastico" ovvero la lingua madre di eventuali studenti stranieri, e doveva essere un invito di sensibilizzazione al problema della talassemia rivolto, in primis, ai cittadini immigrati in Italia (poco a conoscenza della malattia). La partecipazione al concorso rappresentava, quindi, un ottimo momento di condivisione di un obiettivo didattico multidisciplinare che interessava le aree scientifica, linguistica, artistica ed informatica ed è stata accolta con entusiasmo ed impegno dagli insegnanti coinvolti e dal gruppo classe. Il prodotto finale degli sforzi intrapresi è stato uno spot informativo in sei lingue (italiano, inglese, spagnolo, portoghese, polacco e cinese), realizzato mediante i programmi informatici Audiacity e "Movie Maker". La classe si terza media si è  aggiudicata il primo premio.

Concorso Oipa

Le tre classi della scuola secondaria di Primo grado  hanno partecipato ad un incontro promosso dall'OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) al fine di sensibilizzare i giovani sul tema del maltrattamento degli animali nei circhi.

Leggi tutto: Concorso Oipa