Attività integrative

Parte integrante delle Unità di apprendimento

sono le attività integrative




L'attività psicomotoria, partendo dalla spontaneità del bambino, dal suo piacere di agire e di giocare, favorisce uno sviluppo psicofisico armonioso.Attraverso il piacere ludico si attiva la motivazione al movimento, alla scoperta, alla conoscenza e alla ricerca di un rapporto significativo e funzionale con l'ambiente (inteso come spazio, oggetto, persona - movimento, conoscenza, relazione).





Nella nostra Scuola  dell'Infanzia, i bambini di 5 anni si avvicinano alle prime nozioni di lingua Inglese attraverso: il gioco, il canto, il disegno e la visione di materiale audio-visivo; tutto nel rispetto delle loro capacità e dei loro tempi di apprendimento.







Nella scuola dell'infanzia è opportuno valorizzare al massimo ... il linguaggio canoro e musicale. 
Un canto intenzionale e non casuale; cantare per migliorare la  relazione educativa, cantare per stare meglio insieme piccoli e grandi, cantare anche per migliorare l’intonazione e diventare più sicuri, per arricchire il proprio repertorio e, coinvolgere i genitori e comunicare con gli altri.



Si fa musica partendo dal concetto che la musicalità accompagna il bambino dalla sua nascita e che dall'osservazione delle sue scoperte sonore, è possibile ripercorrere tutte le tappe di conoscenza e consapevolezza musicale dell'uomo.
Nel bambino, nella sua musicalità, vi è la sintesi di tutta l'evoluzione musicale della storia dell'uomo.