Noi vogliamo continuare ad essere presenti a Tor Sapienza come abbiamo fatto da 70 anni... Aiutaci #Noisiamoinvisibiliperilgoverno ma non per voi.



SCARICA ALLEGATO

Il percorso di maturazione degli alunni e la valutazione dei risultati raggiunti sono momenti molto importanti del percorso formativo perché permettono agli alunni, agli insegnanti e ai genitori di rendersi conto dei progressi dei bambini e di individuare periodicamente cosa e come fare per aiutarli.

Nella valutazione periodica, che tiene conto della situazione di partenza, rileva i progressi dell’alunno in relazione agli obiettivi formativi, didattici e disciplinari, vengono considerati perciò sia il grado di maturità raggiunto, sia tutti quei fattori che possono aver condizionato il rendimento. Per gli alunni diversamente abili la valutazione è relativa al piano educativo individualizzato di ciascuno.

Al termine di ogni quadrimestre il Consiglio di classe, alla presenza del coordinatore scolastico, si riunisce per effettuare lo scrutinio che porterà a definire per ogni alunno i giudizi globali della scheda di valutazione che sarà espressa in decimi (D.L. 137/08, Art.3,1,2).

Alla fine del V anno gli alunni riceveranno anche il certificato delle competenze disciplinari e trasversali.